Set di silent block motore -BGM PRO- Vespa Small- e Largeframe

per Vespa

In tutta onestà – hai mai sostituito i silent block della Vespa? Purtroppo, anche in caso di restauro completo, quest’operazione viene generalmente trascurata.

Dopo un bel po’ di chilometri diligentemente percorsi, può capitare che, guardando il posteriore più bello del mondo, ti accorgi che qualcosa non va.

Se, guardando la ruota posteriore da dietro, nella direzione di marcia, vedi che è leggermente inclinata sul lato, significa che gli antivibranti, altrimenti detti silent block, nel carter motore hanno fatto il loro tempo.

Perché i silent block?

I silent block hanno un compito tutt’altro che semplice: devono eliminare le poco piacevoli vibrazioni del braccio oscillante motore e, al contempo, assicurare una conduzione calcolabile e sicura della ruota posteriore. Considerando che a destra il silent block deve sostenere anche gran parte della massa del motore, questo lato è soggetto a maggiori sollecitazioni e, pertanto, anche a una maggiore usura.

Un nuovo set di silent block dovrebbe risolvere il problema – o almeno così si pensa…

Cautela con la “qualità originale”

Oggi, diciamolo, anche “altri” fornitori offrono prodotti “Piaggio”. I silent block originali sono così morbidi che il motore è inclinato nel telaio già in virtù del suo proprio peso. Questa condizione peggiora ulteriormente sotto carico, ossia con il conducente. Se i silent block sono usurati o eccessivamente morbidi, le nostre graziose Vespe tendono a oscillare rispetto all’asse longitudinale, soprattutto alle velocità più elevate.

La soluzione: silent block con ottimizzazione del carico

Ecco perché per i silent block PRO abbiamo scelto una gomma un tantino più tenace, che è ancora più rigida per il silent block destinato al lato motore, e quindi più sollecitato.

Di fattura più robusta, il silent block destro meglio contrasta il motore e la maggiore sollecitazione, garantendo una più sicura conduzione del braccio oscillante motore.

I silent block per i motori Vespa sono contrassegnati con colori diversi:

BGM7952(1)

  • VERDE indica il silent block più robusto per quello che nella direzione di marcia è il lato destro
  • ROSSO indica il silent block per il lato sinistro.

Silentblock Vespa

Facilità di montaggio dei silent block

Per quanto riguarda il formato dei silent block, abbiamo optato per la soluzione in due parti.

Questo semplifica notevolmente il montaggio dei silent block.
Per l’inserimento delle gomme è particolarmente indicata la pasta per il montaggio degli pneumatici.
Non utilizzare grasso.

Attualmente i silent block sono disponibili per i seguenti modelli di Vespa:

BGM7955

Set di silent block motore -BGM PRO- Vespa V50, V90, SS50, SS90, PV125, ET3, PK S, PK XL

BGM7955

BGM7951

Set di silent block motore -BGM PRO- Vespa PX80, PX125, PX150, Sprint150 (VLB1T), TS125 (VNL3T), GT125 (VNL2T), GTR125 (VNL2T), Super, GL150 (VLA1T), VNA, VNB, VBA, VBB BGM7951

BGM7952

Set di silent block motore -BGM PRO- Vespa PX200

BGM7952

Silent block piastra di attacco ammortizzatore per Vespa

Suggerimento: per completare ottimamente i silent block nella traversa motore proponiamo anche il silent block per la piastra di attacco ammortizzatore posteriore inferiore.

1157103(2)

La gomma larga sostiene ottimamente l’ammortizzatore che, rispetto ai concorrenti più stretti, è notevolmente più resistente all’usura.
Nel set la gomma è disponibile con i più comuni manicotti per silent block:

Silent block per Lambretta

Da tempo i set di silent block sono disponibili anche per gli appassionati della Lambretta.
Abbiamo fatto confluire le esperienze positive derivanti dallo sviluppo di gomme di diverse durezze nei set di silent block per la Vespa.

BGM7950G

Set di silent block motore -BGM PRO- Lambretta LIS, SX, TV (serie 2, serie 3), DL, GP – perno motore 29cm

BildDokument BGM7950G

This post is also available in: Deutsch English Français Español

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento