Scooter Center goes Italy – 1 Rimini Lambretta Centre

Scooter Center in viaggio in Italia – Parte 1 Rimini Lambretta Centre

Il team di Scooter Center in tour in Italia: nel fine settimana Oliver, Philipp e Heiko sono partiti alla volta dell’Italia. Il programma molto fitto sicuramente valeva il lungo viaggio: dopo il weekend il contachilometri segna oltre 3.000 km in più.

IMG_0750rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

IMG_0757rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

Le tappe del tour in Italia:

  1. Rimini Lambretta Centre 20th Anniversary Open Day / Rimini
  2. Scooterata organizzata da Teste Cromate Scooter Club / Rimini
  3. Visita allo stabilimento Polini / Bergamo
  4. Visita a Casa Lambretta e al Museo Scooter & Lambretta / Milano

Parte 1

Rimini Lambretta Centre 20th Anniversary Open Day / Rimini

Sul lago di Garda per ripercorrere la storia di Scooter Center

 

Il video sulla prima tappa

La nostra prima tappa è stato il lago di Garda. Abbiamo fatto visita ad amici di lunga data, apprezzato l’Italia e ricordato con piacere vecchie storie. Il lago di Garda ha un ruolo importante nella più che ventennale storia di Scooter Center.

IMG_0782rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

IMG_0780rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

È a Malcesine che tanto tempo fa Oliver Kluger acquistò il primissimo scooter per Scooter Center, che avrebbe poi trasferito in Germania – una Vespa Rally TS 125. La Vespa fu successivamente restaurata e rivenduta a Colonia. Fu acquistata da Volker, che la guida ancora oggi. Volker è il nostro primo cliente in assoluto e ci è rimasto fedele nel tempo. Anche se siamo noti per la consegna rapida di ricambi e parti tuning per scooter, al momento abbiamo molte Vespe usate in offerta.

Dopo una notte breve, il sabato ci mettiamo di buon’ora in marcia verso Rimini. Il percorso è musica per le nostre orecchie: “Verona, Mantova, Modena, Bologna, Imola, Rimini” e più ci avviciniamo alla meta, più l’attesa si fa pressante.

IMG_0798rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

IMG_0800rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

IMG_0811rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

Il Rimini Lambretta Centre e Dean Orton

Il Rimini Lambretta Centre è da anni un ottimo cliente e ci fornisce il cambio CYCLONE 5 Speed per Lambretta, il collettore d’aspirazione Maxi Flusso per Lambretta e i nuovi cilindri Casa Lambretta Performance.

Rimini Lambretta Centre

Il tatuaggio CYCLONE 5 sull’avambraccio di Dean denota chiaramente che per lui questo cambio a 5 marce per Lambretta non è solo un semplice pezzo di ricambio. A Rimini forniamo soprattutto i nostri prodotti BGM, che il team capitanato da Dean Orton utilizza anche per la sua attività principale: il restauro di Lambrette. Nell’RLC tutto ruota intorno alla Lambretta. Nell’imponente officina nascono Lambrette spettacolari. L’attesa e le nostre aspettative erano enormi e non siamo rimasti delusi …

Rimini in Emilia Romagna

“Rimini: Riviera Adriatica, centro del turismo balneare – una località balneare di lunga tradizione, sabbia, sole, spiaggia, mare”. Ma per noi qui c’è qualcosa di ben più importante! E si trova nella zona industriale: il 20° anniversario e open day del Rimini Lambretta Centre.
Dopo aver salutato calorosamente tanti vecchi amici, ci mettiamo al lavoro per montare lo stand – cosa che procede molto velocemente visto che Philipp ha spedito a un indirizzo sbagliato la merce da esporre … 🙂 Fortunatamente abbiamo potuto attingere dal magazzino di RLC e allestire comunque lo stand.

bgm Tuning Scooter Center in Rimini bei Rimini Lambretta Centre

L’open day del Rimini Lambretta Centre

L’area circostante l’RLC si è subito riempita di Lambrettisti per lo più italiani e inglesi. Sono presenti circa 500 visitatori con circa 120 Lambrette e qualche Vespa.

Per il ventennale dell’RLC Dean ha fatto le cose in grande. Entrando nel negozio si viene accolti da una Lambretta da record mondiale: la Lambretta carenata che l’8 agosto 1951 superò i 200km/h sul chilometro lanciato. In sella c’era Romolo Ferri, che batté il record del mondo sul tratto chiuso di autostrada tra Ingolstadt e Monaco. Il motore 125cc caricato meccanicamente erogò una potenza di circa 21CV.

Una gigantesca pizzeria mobile provvede a rifocillare i visitatori offrendo loro squisite specialità regionali, nonché vino, acqua, birra e caffè in abbondanza.

Spettacolare prova su strada della Lambretta

Per testare gli scooter, l’RLC ha fatto chiudere al traffico un tratto di strada – un giro tutt’intorno alla zona industriale.

DSC01225rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

DSC01228rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

Oltre agli scooter restaurati dall’RLC, sono disponibili per la prova soprattutto scooter provenienti dalla collezione di Casa Lambretta. Per i presenti il punto d’attrazione è costituito dai due prototipi bicilindrici di Lambretta della Innocenti, che nei mesi scorsi Vittorio Tessera ha fatto restaurare dall’RLC. Nel numero di giugno di Scootering il restauro sarà illustrato fin nelle viscere del motore. Abbiamo testato anche i prototipi bicilindrici originali della Innocenti. C’è una sola cosa da dire: peccato che non siano entrati nella produzione di serie!

Lambretta con 305cc e 50CV

305cc e oltre 50CV – non abbiamo mai guidato nulla di più impetuoso dei prototipi 305cc di BSG Casa Performance. Blocco motore CNC con cilindro BSG da305 cc, cambio Cyclone 5 Speed e frizione BGM PRO Superstrong: un mostro che eroga una potenza di oltre 50CV. Per le prove su strada la Lambretta è stata limitata a 45CV agendo sull’accensione programmabile. Nella scooterata di domenica abbiamo potuto metterla ampiamente alla prova, il video sarà presentato nella seconda parte. Watch this space!

bsg-305-cc-lambretta

DSC01187rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

DSC01186rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

BSG Corse ha presentato scooter di potenza impressionante. Le Vespa Smallframes, in particolare, si rincorrevano sul tracciato a velocità da capogiro. Quando si è poi unito il leggendario Signor Angelo Zirri, la scena italiana del tuning Smallframe era quasi completa.

Purtroppo però anche gli eventi più belli finiscono e a un certo punto la parola d’ordine è stata: smontare!
Per fortuna ci restano ancora la cena e il nighter nello splendido scenario montano!

Nighter nei monti dell’Emilia Romagna

La cena tutt’insieme e l’all-nighter si sono svolti in un’osteria tra i monti. Una location incantevole con vista sulle luci di Rimini e San Marino in lontananza.

allnighter_04rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

allnighter_05rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

IMG_0908rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

IMG_0907rimini-lambretta-italrimini-lambretta-ital

Tra chiacchiere piacevolissime, tante leccornie italiane e qualche bicchiere di vino, gira che ti rigira siamo andati a letto alle prime luci dell’alba. Il tempo di un breve riposo ed è stata la volta dell’highlight successivo. La scooterata ci ha dato modo di testare i prototipi 305cc, soprattutto per quanto riguarda i componenti bgm installati.

Tutte le foto della prima tappa del nostro viaggio in Italia:

This post is also available in: Deutsch English Français Español

2 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *