Cilindro 160 cc V2 per Vespa Wideframe di Pinasco – Sul banco di prova di Scooter Center

Elaborazione della

La Vespa Wideframe è sempre più amata.

Oltre a una produzione di pezzi di ricambio oramai continua, notevoli sviluppi sono stati compiuti anche per quanto riguarda l’aumento delle prestazioni.
Fino a non molto tempo fa, per ottenere un po’ di potenza in più, si era soliti trasformare, con tanto impegno, i cilindri in ghisa disponibili.

Nuovo cilindro

Presto Pinasco lancerà un cilindro in alluminio di 160 cc per i vecchi motori Vespa con 3 bulloni passanti.

Il nostro fedele cliente Andreas , da sempre grande appassionato di questi particolari modelli di Vespa, è sempre alla ricerca di nuove soluzioni atte a incrementare la potenza delle Wideframe e collabora intensamente con Pinasco.

Andreas ha portato sul nostro un prototipo del cilindro 160 cc V2.Caliper Bracket 007

Il prototipo segreto del nuovo cilindro per Vespa

Caliper Bracket 009

Ci sarebbe tanto piaciuto dare uno sguardo più approfondito al Pinasco 160 cc.
Purtroppo, però, il prototipo di questo cilindro è rimasto ben nascosto sotto la cuffia cilindro.Caliper Bracket 006

Marmitta da competizione per Vespa Wideframe

Insieme ad Andreas, abbiamo testato alcuni scarichi sul nostro banco di prova P4. Ovviamente, c’era anche una marmitta BGM PRO BigBox Touring per i modelli PX, di cui avevamo modificato la sospensione per adattarla alla Wideframe.

Leistungsdiagramm Prüfstand Pinasco BBT Vespa Wideframe

Diagramma di potenza sul 01 – prototipo cilindro Pinasco per Vespa Wideframe

10 CV e 100 km/h

Certo, al tempo di un Malossi MHR, con il quale superare i 35 CV su una PX è quasi un gioco da ragazzi, i 10 cavalli di questo cilindro da competizione Pinasco non lasciano propriamente senza fiato. Non bisogna, però, dimenticare le “prestazioni” originali delle Wideframe! Con circa 5 CV esse raggiungevano tutt’al più i 70 km/h in piano.

Adesso, con 10 CV, che trascinano la ruota posteriore da 8 pollici, e un’opportuna demoltiplicazione primaria, è possibile raggiungere velocità superiori ai 100 km/h, pari, ad esempio, a quelle di una PX 200 originale.

Siamo curiosi di vedere il potenziale del nuovo cilindro presentato da Pinasco.

Ovviamente le novità le troverai sul nostro blog!

This post is also available in: Deutsch English Français Español

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento